Segretaria al caffè… 1…

Stranamente, quel giorno ero tranquillo e felice: tutto stava procedendo a meraviglia e nessun problema si stava profilando all’orizzonte (evidentemente, quel giorno Murphy era andato in ferie…)

Ero tranquillo e rilassato, quando andai alla macchinetta del caffè, presi il mio bicchierino e, in un impeto di folle generosità, vidi passare Segretaria e la chiamai per offrirle il caffè…

“Segretaria! Tu lo prendi?” (giuro che non mi ero reso conto del doppio senso) e lei, alzando lo sguardo con quel suo sorrisino idiota, mi rispose “No grazie, l’ho preso prima… ed adesso non riesco più a stare seduta…”

Commenti

Post popolari in questo blog

Il ritorno...

Comincia il lavoro

Primo incontro!