Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

La nuova segretaria

Avevo accennato che la nuova segretaria capiva benissimo l'italiano, ma avevo dimenticato di spiegare come l'avevamo scoperto. All'epoca, costei lavorava per la ditta serba che doveva controllare noi italici, su incarico del governo locale (in fondo il governo finanziava buona parte della realizzazione che stavamo facendo, aveva bisogno dell'esperienza italica, ma naturalmente non si fidava di noi, quindi cosa c'era di meglio che mettere una terza impresa a supervisionare il lavoro delle due imprese di direzione lavori? Un giorno, costei fu incaricata di programmare una riunione di coordinamento (una delle tante, di fatto, ma la prima che organizzava costei) e lei lo fece come solo una serba saprebbe farlo. Organizzo il tutto con un'efficienza allucinante, mettendo tutti a proprio (dis)agio con la sua freddezza (che stonava moltissimo, specie se confrontata con la sua bellezza: si, è veramente una donna molto bella) e parteciparono, tra gli altri, anche i r

Volare... oh oh oh...

Per la serie " basta chiedere! " Ho avuto necessità di posticipare un rientro dal lunedi al mercoledi (i voli della compagnia di bandiera balcanica sono a giorni alterni, credo per motivi di sicurezza e per permettere, nel caso, di ripulire l'aeroporto dai rottami, e non solo da quelli meccanici) e mi sono presentato a malpensa tranquillo, senza problemi, e con un sorriso smagliante, che ha superato indenne sia la coda alla biglietteria che quella al controllo bagagli, ha superato pure il controllo documenti e persino l'annuncio del "normale" ritardo di 3 ore... ma si è immediatamente sciolto come neve al sole di luglio quando ho visto l'aereo raggiungere la postazione e venire agganciato al tunnel... e per fortuna malpensa, a differenza di belgrado, non permette di vedere il volto dei passeggeri che scendono dall'aereo! Ho volato con dei jet, ho volato con un turboelica, ho volato con la fantasia, ma non avevo mai pensato di volare con un coso si