Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

sabato 9 giugno 2007

Detesto avere ragione…

Quel giorno GrandeCapo ricevette una chiamata preoccupante da uno dei pezzi grossi di Società UltraEsperta, che gli comunicava che c’era un grosso problema in Grande Azienda… (pare che un nostro progetto fosse stato sbagliato in pieno e che l’impresa che aveva preso il lavoro stesse chiedendo delle varianti stratosferiche…)

In quanto responsabile di quel progetto (ed in genere di tutto ciò che aveva a che fare con i lavori di Grande Azienda…) vengo immediatamente affiancato da CapoCantierista e spedito sul posto…

Il cliente ci aspetta con uno dei responsabili dell’impresa (peraltro una mia vecchia conoscenza, dedito più al fregare gli altri che al fare lavori buoni…) che, mentre il cliente ci comunica che l’impresa stava trovando delle notevoli difformità nei progetti da noi realizzati, ci mostra una copia del progetto (che ovviamente risale ad almeno due anni prima…). Lo stesso tipo, molto gentilmente si offre di rifare la progettazione al posto nostro, o di metterci a disposizione il suo personale per tutto il tempo necessario a rifare tutti i sopralluoghi ed i progetti (naturalmente, a nostre spese…)

Appena se ne va via, il cliente (che mi conosce…) mi fa “Io non credo che questa ditta stia giocando in modo pulito…” Io sogghigno “La ditta non lo so, ma quel tipo lì lo conosco da lunga data… e di sicuro non è affatto pulito... Ma com’è che avete dato l’appalto a loro?” “Hanno fatto l’offerta migliore… ben al di sotto delle altre ditte” “Già, ed ora cercano di recuperare…”

Ad ogni modo, credo sia bene recarsi sul posto e vedere cosa diavolo è successo…

Io e CapoCantierista facciamo un sopralluogo e, man mano che procediamo, troviamo poche tracce di quanto ha detto il tipo… allora chiamo il GrandeCapo, e decido di farmi spiegare bene la situazione…

Alla fine, salta fuori che l’impresa contesta alla Società UltraEsperta (e di conseguenza a noi della Grande Società SuperEsperta) che la documentazione non corrisponda a realtà, che i lavori segnati da fare non siano quelli corretti, e tante simili sciocchezzuole…

GrandeCapo teme di dover pagare delle penali, e ci ordina di mettere tutto a posto, in modo che la Società UltraEsperta non possa rivalersi su di noi… non importa come…

Io e CapoCantierista, mentre completiamo il rilievo, ci rendiamo conto che in questi lavori c’è qualcosa che non quadra, torniamo in sede e… ci buttiamo alla ricerca della documentazione…

Troviamo i dossier e… sorpresa: la documentazione della nostra copia ufficio è diversa da quella che ci è stata mostrata…

Io e CapoCantierista parliamo ad alta voce, e nell’ufficio di fronte, GrandeCapo si attacca al telefono e chiama il cliente, riferendo i progressi nel nostro scagionamento dalle accuse… In pratica, la scena si presenta così:

Io e CapoCantierista, alle prese con i dossier e GrandeCapo alle prese con il telefono:

Io… o CapoCantierista “Ecco qua! Mi sembrava che c’era quel documento..:”

GrandeCapo “…Abbiamo trovato…”

Io “Ecco la gabola: hanno seguito le vecchie planimetrie…”

GrandeCapo “…Trovato tutto! La colpa è dell’impresa…”

Io a CapoCantierista (sottovoce) “Ma ho detto che abbiamo trovato tutto?” CapoCantierista (ridendo) “Evidentemente, il senso era quello…”

Conclusione: l’impresa stava cercando di marciarci sopra, approfittando di una vecchia planimetria modificata… noi ci siamo scagionati, la Società UltraEsperta ha dimostrato all’impresa di aver apprezzato lo scherzetto, l’impresa ha terminato i lavori senza richiedere alcuna variante e… da allora, cascasse il mondo, se non me lo ordina esplicitamente GrandeCapo (con tanto di scritto…), io faccio uscire solo file in PDF, mai più tavole planimetriche in DWG… (che chiunque può poi modificare con altre tavole già in suo possesso…)

Nessun commento:

Posta un commento

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------