Detesto avere ragione…

Quel giorno GrandeCapo ricevette una chiamata preoccupante da uno dei pezzi grossi di Società UltraEsperta, che gli comunicava che c’era un grosso problema in Grande Azienda… (pare che un nostro progetto fosse stato sbagliato in pieno e che l’impresa che aveva preso il lavoro stesse chiedendo delle varianti stratosferiche…)

In quanto responsabile di quel progetto (ed in genere di tutto ciò che aveva a che fare con i lavori di Grande Azienda…) vengo immediatamente affiancato da CapoCantierista e spedito sul posto…

Il cliente ci aspetta con uno dei responsabili dell’impresa (peraltro una mia vecchia conoscenza, dedito più al fregare gli altri che al fare lavori buoni…) che, mentre il cliente ci comunica che l’impresa stava trovando delle notevoli difformità nei progetti da noi realizzati, ci mostra una copia del progetto (che ovviamente risale ad almeno due anni prima…). Lo stesso tipo, molto gentilmente si offre di rifare la progettazione al posto nostro, o di metterci a disposizione il suo personale per tutto il tempo necessario a rifare tutti i sopralluoghi ed i progetti (naturalmente, a nostre spese…)

Appena se ne va via, il cliente (che mi conosce…) mi fa “Io non credo che questa ditta stia giocando in modo pulito…” Io sogghigno “La ditta non lo so, ma quel tipo lì lo conosco da lunga data… e di sicuro non è affatto pulito... Ma com’è che avete dato l’appalto a loro?” “Hanno fatto l’offerta migliore… ben al di sotto delle altre ditte” “Già, ed ora cercano di recuperare…”

Ad ogni modo, credo sia bene recarsi sul posto e vedere cosa diavolo è successo…

Io e CapoCantierista facciamo un sopralluogo e, man mano che procediamo, troviamo poche tracce di quanto ha detto il tipo… allora chiamo il GrandeCapo, e decido di farmi spiegare bene la situazione…

Alla fine, salta fuori che l’impresa contesta alla Società UltraEsperta (e di conseguenza a noi della Grande Società SuperEsperta) che la documentazione non corrisponda a realtà, che i lavori segnati da fare non siano quelli corretti, e tante simili sciocchezzuole…

GrandeCapo teme di dover pagare delle penali, e ci ordina di mettere tutto a posto, in modo che la Società UltraEsperta non possa rivalersi su di noi… non importa come…

Io e CapoCantierista, mentre completiamo il rilievo, ci rendiamo conto che in questi lavori c’è qualcosa che non quadra, torniamo in sede e… ci buttiamo alla ricerca della documentazione…

Troviamo i dossier e… sorpresa: la documentazione della nostra copia ufficio è diversa da quella che ci è stata mostrata…

Io e CapoCantierista parliamo ad alta voce, e nell’ufficio di fronte, GrandeCapo si attacca al telefono e chiama il cliente, riferendo i progressi nel nostro scagionamento dalle accuse… In pratica, la scena si presenta così:

Io e CapoCantierista, alle prese con i dossier e GrandeCapo alle prese con il telefono:

Io… o CapoCantierista “Ecco qua! Mi sembrava che c’era quel documento..:”

GrandeCapo “…Abbiamo trovato…”

Io “Ecco la gabola: hanno seguito le vecchie planimetrie…”

GrandeCapo “…Trovato tutto! La colpa è dell’impresa…”

Io a CapoCantierista (sottovoce) “Ma ho detto che abbiamo trovato tutto?” CapoCantierista (ridendo) “Evidentemente, il senso era quello…”

Conclusione: l’impresa stava cercando di marciarci sopra, approfittando di una vecchia planimetria modificata… noi ci siamo scagionati, la Società UltraEsperta ha dimostrato all’impresa di aver apprezzato lo scherzetto, l’impresa ha terminato i lavori senza richiedere alcuna variante e… da allora, cascasse il mondo, se non me lo ordina esplicitamente GrandeCapo (con tanto di scritto…), io faccio uscire solo file in PDF, mai più tavole planimetriche in DWG… (che chiunque può poi modificare con altre tavole già in suo possesso…)

Commenti

Post popolari in questo blog

Il ritorno...

Comincia il lavoro

Primo incontro!