Ecco, ho capito il concetto base…

Dovevo (ordine di GrandeCapo) insegnare a Segretaria le basi di word ed excel, per via di un mezzo casino che pare lei avesse fatto e che aveva fatto dubitare GrandeCapo della veridicità dello splendido curriculum di Segretaria...

Per quanto riguarda word, in breve la ragazza fu in grado di usarlo come avrebbe dovuto usarlo fin dall'inizio...

Per excel, le cose erano più complicate, visto che io lo utilizzavo principalmente per fare computi metrici, mentre lei doveva usarlo sostanzialmente per fare preventivi, liste di ordini, distinte di trasporto (si, veniva fatto tutto in excel, lasciando a word il compito di dedicarsi alla stesura di lettere e relazioni...)

Non sapendo cosa insegnare di excel, iniziai con le basi, e capii subito che le conoscenze di Segretaria erano ridotte all'osso...

Un giorno GrandeCapo stesso si presentò alla lezione, si sedette dietro a noi ed iniziò a seguire la lezione... (naturalmente, GrandeCapo non sapeva nemmeno come si accendesse un computer...)

Segretaria mi faceva domande su come fare i calcoli sulle celle, come richiamare il contenuto di una cella e valutarlo in un contesto di sconti, ricarichi e similari... (come mai cominciavo ad intuire che il mezzo casino era dovuto a qualche offerta sbagliata?...) ed io le spiegavo come fare, mostrandole i necessari passaggi, quando GrandeCapo si alzò ed esclamò “Va bene! Ho capito tutto!” Entrambi ci voltammo, poi io gli chiesi “Cosa?” “Ho capito!” “Scusa, ma... cosa hai capito?” GrandeCapo mi guardò come se fossi l'idiota che ero, poi mi disse “Ho capito come funziona essel!” (GrandeCapo lo pronunciava così...)

Siccome sono sicuro di NON essere così bravo come insegnante e sono altrettanto sicuro che GrandeCapo NON avesse imparato di punto in bianco ad usare il computer, lo guardai e, con tono incredulo, chiesi “Hai imparato come funziona excel in 10 minuti?”

GrandeCapo mi guardò con aria di superiorità ed esclamò “Certo! Ho capito il concetto base! Il resto sono solo dettagli…” ed andò via...

Io e Segretaria ci guardammo stupiti e non dicemmo niente...

Da allora, ogni volta che l'occasione lo richiedeva, a me partiva la frase “Ha capito il concetto base!” e, quando era presente, a Segretaria partiva un'incontenibile risata... finché non si lanciava di corsa verso il bagno…

NOTA: il mezzo casino, come finalmente capii da una successiva domanda di Segretaria, era dovuto ad un'errata interpretazione delle modalità di sconto che ci facevano i nostri fornitori... in effetti, è leggermente diverso valutare uno sconto del 50+30+10 % da uno sconto del 90 %... (per chi non sapesse, lo sconto del 50%+30%+10% corrisponde ad uno sconto del 68,5%...)

Commenti

Post popolari in questo blog

Il ritorno...

Comincia il lavoro

Primo incontro!