Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 10 luglio 2009

L'odissea di una consegna..

Devo consegnare un lavoro che ho appena terminato.
Mando in stampa la documentazione per la consegna 'cartacea', la riordino e la sistemo, preparo i PDF per la consegna 'su supporto informatico', ovvero il CD (che dovrò far masterizzare a Disegnatrice o a PiccoloCapo, visto che io non ho il masterizzatore) e, quando tutto è a posto, vado da Segretaria con il malloppo completo.
Lei appena mi vede impallidisce, allontana la cornetta del telefono con cui stava parlando con chissà chi e, con la consueta professionalità che la distingue, mi fa “Che c@##o fai qui con tutta quella roba?”
(a questo punto immagino che non stesse parlando al telefono con qualche cliente..)
“E' la copia-ufficio della commessa TalDeiTali..”
“E che c@##o vuoi da me?”
“La vedo un po' difficile.. ma per questo è il solito: consegna in triplice copia, timbrata e firmata, con lettera di consegna, annessi e connessi!”
“Ah no! Non se ne parla: adesso non ho tempo.. sono impegnata.. ho da fare per tutto il mese.. mi sono venute tre volte questo mese.. il mio ragazzo è via ed è un po' che non lo vedo.. devo controllare che non mi faccia le corna.. e poi non posso.. non ho voglia.. non ho fatto i compiti.. devo giocare a solitario.. devo andare in bagno..”
Chissà perché mi viene il sospetto che Segretaria non voglia collaborare?
“Boh! Senti, io te le lascio qui (e mollo tutto sulla sua scrivania) e poi vedi te per quando GrandeCapo vuole consegnare e quindi fatturare...” e faccio per andarmene, ma lei mi richiama immediatamente (nominare GrandeCapo fa sempre il suo effetto..)
“Senti.. adesso non ho tempo, veramente.. lasciale qua e appena posso comincio a fotocopiare.. 3 copie?”
“Si” e vado via, mentre lei riprende il telefono e, lamentandosi di essere oppressa e sfruttata anche dai colleghi, saluta il fidanzato poi chiama Stagista e le chiede se può fare lei le fotocopie..
Stagista trascorre un'intera giornata a fare le copie, separarle e fascicolarle, poi le porta a Segretaria che sta nuovamente telefonando al fidanzato e, essendo impegnata, le chiede se può procedere con la rilegatura..
Stagista passa un'altra mezza giornata a prendere le copie separate e fascicolate, a forarle e rilegarle, poi le porta a Segretaria che sta nuovamente telefonando al fidanzato e, essendo impegnata, le chiede se può provvedere a timbrarle col timbro professionale di GrandeCapo..
“Ma fai attenzione: devi usare l'inchiostro blu e il timbro deve essere perfettamente dritto e perfettamente dentro la casella quadrata che il timbro circolare ci sta dentro al pelo..”
(a dire la verità, non ho mai visto Segretaria fare molta attenzione a questi dettagli, a parte l'inchiostro blu che è una idiosincrasia di GrandeCapo per far capire che timbra tutto in originale e non fotocopia documenti pre-timbrati.. come se al Cliente importasse qualcosa di quella documentazione che, nella migliore delle ipotesi, marcirà in qualche armadio dimenticato da qualche parte in qualche angolo sperduto dello stabilimento..)
Stagista si mette di impegno a timbrare con precisione e, dopo un'altra mezza giornata (in cui Segretaria ha passato il tempo facendo innumerevoli telefonate private..) le porta tutto, Segretaria controlla e vede che va bene, allora mi telefona e mi fa “Tutto a posto, manca la firma e la lettera di consegna”
“Ok, preparala!”
“Ma non lo puoi fare te? Io sono impegnata, non ho tempo..”
“E io non sono in grado di usare quell'assurdo programma di-gestionale (nel senso che mi causa un problema correlato con la fase finale della digestione..) dal quale tiri fuori i numeri di protocollo..”
“Ma te li do io, i numeri..”
“Per quello che mi ricordo, quando quel programma ti sputa fuori i numeri ha già preparato anche il 95% della lettera, quindi tanto vale che ci aggiungi il rimanente 5% e fai te..”
“Ma..”
“Ciao..” e attacco
Lei chiama Stagista e le fa “Senti, adesso ti insegno a usare il programma gestionale che utilizziamo tutti qua dentro” (tutti, tranne i tecnici... ovvero solo Segretaria e Amministrativa...)
Stagista si siede accanto a lei, che apre la schermata principale e le fa “Mettiamo che tu debba fare una lettera di consegna...”

Come so tutta questa procedura?
Semplice: Stagista è venuta da me a lamentarsi che le mie consegne sono mastodontiche e, quando le ho chiesto spiegazioni per questa sua uscita, mi ha raccontato per filo e per segno cosa è successo negli ultimi giorni nell'altro ufficio.. compreso il fatto che Segretaria (sempre impegnata) abbia continuato imperterrita a fare telefonate private col telefono aziendale anche mentre le spiegava come usare il gestionale.. e a volte imprecava con l'interlocutore perché lei non capiva il funzionamento del programma e le chiedeva spiegazioni in continuazione..

4 commenti:

  1. Se rinasco, faccio la segretaria...

    RispondiElimina
  2. Si, ma deve essere la segretaria di una società di ingegneria, altrimenti rischi di trovare posti dove ti tocca lavorare senza sosta... ;-)

    RispondiElimina
  3. gli stagisti, invece, son sempre quelli che ci vanno di mezzo!!

    RispondiElimina
  4. Vero, ma almeno ha fatto qualcosa di utile e non si è annoiata ad ascoltare le telefonate della segretaria ;-)

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------