E adesso lavoriamo a compartimenti stagni 1

Uno dei tanti lavori che facciamo in collaborazione con ArchitettoSenzaRitegno, che cambia le planimetrie edili sulla base dei cicli dei calendari maya rapportati al capodanno cinese e all'inclinazione del sole a stonehenge all'alba dei giorni in cui sua moglie ha il proprio ciclo, ovvero senza alcuna logica...
Queste planimetrie edili vengono poi inviate per posta a PiccoloCapo che le rigira sia a Termico (perché ci metta gli impianti di climatizzazione) sia a me (perché ci metta lampade e prese... poi devo prendere anche la planimetria di Termico, sovrapporla e scoprire che abbiamo sistemato le apparecchiature nello stesso identico posto, quindi devo spostare le mie, rifare tutti i calcoli.. e infine calcolare anche il consumo e l'alimentazione delle apparecchiature che ha inserito Termico: è inutile avere un mega impianto di climatizzazione pseudo-siberiano, se poi le unità di trattamento non sono alimentate dalla rete elettrica..)
Apro la planimetria di un piano del centro uffici e vedo una cosa strana, al chè riprendo la planimetria del piano superiore e scopro la presenza di un bagno in un angolo dell'edificio.. apro il piano inferiore e rivedo un analogo bagno in analoga posizione.. riprendo la planimetria del piano centrale e.. al posto del bagno c'è una bella sala riunioni..
Do un'occhiata alle tavole già fatte da Termico e da ExStagista e scopro che la colonna di scarico fognario passa esattamente dove immaginavo, ovvero in mezzo al rack di controllo del videoproiettore, e la colonna di scarico dell'acqua bianca passa invece esattamente in mezzo al tavolo...
A parte questo, ci sono anche le colonne montanti dell'acqua, che passano più o meno in corrispondenza delle sedie di alcuni fortunati.. i quali potranno quindi unificare la riunione con un bel bidet collettivo.. e la colonna degli aspiratori di Termico, che creerà qualche problemino a chi dovrebbe procedere a far funzionare tutto l'ambaradan del rack di controllo e del centralino..
Fatta la segnalazione (e ascoltate le bestemmie di Termico che deve rifare tutto...) si provvede a chiamare ArchitettoSenzaRitegno e chiedergli spiegazioni.
“Ma.. non so: si vede che era così in qualche tavola precedente.. in fondo è solo la quindicesima release che faccio.. le altre erano sbagliate..”
“Si, ma questa sala riunioni va spostata: lì ci vanno i bagni!”
“No.. c'è una luce perfetta con vista mare e tramonto sui monti.. non possiamo spostarla..”
“Lì ci sono i bagni: ci vanno le colonne tecnologiche..”
“E non possiamo spostare quelle? Sono solo dei tubetti, delle polilinee..”
“Si, saranno solo delle polilinee su autocad, ma in realtà si tratta di tubazioni belle grosse e se le spostiamo ci saranno problemi altrettanto grossi.. peraltro, dove le dovremmo far passare?”
“Nelle stanze accanto..”
“In una hai messo il server e l'ups, nell'altra hai messo le macchinette distributrici, nella terza c'è il magazzino dell'impresa di pulizie.. dove le facciamo passare?”
“Beh, nella più vicina..”
“Ok, speriamo che server e ups siano stagni..”
“No, li facciamo passare nel magazzino delle scope..”
“Si, ma per entrarci, la colonna di scarico fognario deve fare un giretto attraverso la saletta delle macchinette..”
“Controsoffittiamo”
“Certo, e speriamo anche che non ci siano mai perdite nei tubi, altrimenti si che gli impiegati potranno dire che le bevande alla macchinetta sono una vera merda..”
Alla fine, ArchitettoSenzaRitegno si convince a rivedere nuovamente la planimetria e a cercare di mettere tutti i bagni in colonna l'un l'altro..

Commenti

  1. E cosa possiamo commentare? È un architetto, tutto detto.

    RispondiElimina
  2. Per fortuna non sono così tutti.. solo buona parte.. ;-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Primo incontro!

Il ritorno...

Ingegnere di cantiere...