Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

mercoledì 9 settembre 2009

“No, non MK.. gli altri due..”

Quella mattina, avendo smontato dalla guardia e non sapendo che fare nell’attesa di aprire l’ufficio (no: non c’era nessun periodo di riposo nel mezzo), non potendo andare a dormire per solo un'ora, decisi di farmi la barba.. al contrario dei miei colleghi che cercavano di farsela crescere..

Era giunta l’ora per una bella pausa caffè, così io e i miei due colleghi uscimmo dall’ufficio per recarci a chiamare il quarto membro della squadra (il piantone del capitano), quando attraversando il cortile ci accorgemmo che si stavano recando dal capitano anche due colonnelli: il comandante della fureria (e firmatario delle nostre licenze) e il comandante stesso della caserma.. (col quale, fortunatamente, non avevo mai avuto a che fare, al punto che ero sicuro che non mi conoscesse nemmeno..)
Appena li avvistammo, il dietro-front fu immediato e ci accingemmo a tornare indietro, proponendoci di chiamare il nostro amico direttamente dallo spaccio..
Peccato che anche i colonnelli ci avessero avvistato..
Uscirono e il comandante ci chiamò “Ehi, voi!”
Il colonnello della fureria si intromise “MK!” (lui si che mi conosceva bene..)
Mentre mi sentii gelare il sangue dentro le vene, e mi preparai a fermarmi e accettare le più crudeli torture, udii la voce tonante del comandante in capo della caserma urlare “NO! Non MK! Gli altri due!”

In quel momento capii che, malgrado tutto, il comandante mi conosceva.. il colonnello della fureria non conosceva di nome i miei colleghi e aveva chiamato a me perché era il solo nome che ricordava.. il mio cuore e soprattutto la mia vescica e il mio intestino erano veramente forti..
Mi accorsi anche che i miei colleghi tremavano più di me, e quando il comandante si avvicinò a noi (che eravamo scattati sull’attenti da bravi soldatini) capii il motivo, visto che disse loro “Com’è che MK è appena smontato dal turno di guardia e si è rasato e voi che avete dormito tutta la notte non vi siete preoccupati di rasarvi?”
(che vista: aveva notato la barba non rasata da una discreta distanza..)
I due tapini cercarono di rispondere, ma il colonnello era irremovibile: le sue stelle dorate erano bordate di rosso e si diceva che usasse il sangue dei soldati che puniva per ottenere quell’effetto scenografico.. ma quel giorno era stranamente allegro, così disse loro “Adesso i bagni sono chiusi per la pulizia, ma nel pomeriggio vi voglio vedere rasati alla perfezione! Passerete da me e userò il cotone per vedere se vi sarete rasati!” “Sissignore!” “Ora andate!” “Sissignore!” saluto, dietro-front e via..

3 commenti:

  1. E direi che ai tuoi colleghi e' andata anche bene... Alla scuola AUC per barba fatta male u paio di compagni si son presi 3 gg di consegna...

    Io ho la barba che mi cresce un po' velocemente, e nonostante l'avessi fatta alle 0645, all'adunata delle 1400 le guance erano gia' una discreta raspa... Un Tenente rompi per poco non mi consegnava... :)

    RispondiElimina
  2. Si, direi che non sono stato il solo ad aver avuto una certa dose di "fattore C" quel giorno :-)

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------