CapoDiFuori passa a linux?

Un giorno, CapoDiFuori venne da me (come sempre) e mi disse: “Senti, ma tu usi Linux, vero?”
“Si”
“Ma è una cosa difficile come dicono?”
“Dipende da chi lo dice..”
“Lo dicono tutti..”
“Boh, io sono parte di tutti e non lo dico!”
“Dai, è difficile o no?”
“Senti, io una volta sono andato all'estero: prima di partire mi sono procurato una guida e ho letto tutto quello che ho trovato sul posto, poi ho preso uno di quei manuali di conversazione e infine ho ripassato le regole grammaticali della lingua che si parla laggiù.. e alla fine non ho avuto problemi..”
“Cosa vuol dire?”
“Che prima di fare una cosa, è sempre meglio documentarsi! Esistono migliaia di guide e documenti vari per passare a linux senza problemi, ma la gente non li legge mai e poi chiede e quando gli chiedi di darti le caratteristiche, ti accorgi subito che la maggior parte dei componenti hardware non sono compatibili, e che lo avrebbero visto su qualsiasi guida in linea..”
“Vabbè, ma io voglio sapere se è difficile..”
“Per me non è stato difficile, ma avevo letto la documentazione”
“Perchè, ti spiego, da noi l'istituto ha deciso di passare a linux e voglio informarmi..”
“Ottimo, così risparmiano un po' sulle licenze”
“Infatti.. allora, per l'installazione ci penserà un tecnico apposta..”
“E allora di cosa ti preoccupi?”
“Uh? No, è che voglio sapere se potrò continuare a fare quello che faccio normalmente?”
“Cioè? A parte rompere i marroni a me?”
“Beh, il solito.. CAD, Office, la ciofeca.. quelle cose lì, insomma..”
“Ah, quello! No: niente CAD, niente ciofeca – ma questo è in fondo un bene – e niente office ma openoffice..”
E' impallidito in un attimo (eh già: lui non va d'accordo con openoffice.. e poi dovrebbe pagarsi le licenze per i suoi programmi in edizione scolastica da usare professionalmente..) e se ne è uscito con un “Ah no! Mi opporrò a questa situazione! Non si può assolutamente fare!”
Non so se l'istituto ha poi deciso di passare a linux (anche perché di solito i tempi sono ministeriali, quindi rapportabili alle ere geologiche..) ma mi piacerebbe vederlo alle prese con una shell o, peggio millantavolte peggio, con l'openoffice..

Commenti

  1. > mi piacerebbe vederlo alle prese con una shell

    A me no: tremo al pensiero di cosa farebbe. Perchè suvvia, al capo devi dare i permessi sudo, no? E il suo computer deve poter leggere e scrivere come root sugli altri no?

    RispondiElimina
  2. > al capo devi dare i permessi sudo, no?
    Certo, altrimenti come fa a installarsi Crossover per mettere su Office?
    (o come può dare un bel comando di rimozione totale del sistema?)
    > E il suo computer deve poter leggere e scrivere come root sugli altri no?
    Questo no: ci penserebbero la sua totale incapacità e SuperAmministratore a limitare tutto.

    In fondo ammetto che chiamarlo CapoDiFuori è un pò fuorviante: questo è un Capo particolare, ufficialmente è solo un consulente (esterno) come me e gli altri (che invece siamo internati), solo che è il più anziano dei consulenti e per la sua esperienza agisce come un capo, ma a stretto rigore non ha alcun potere.

    RispondiElimina
  3. Ah, beh, se non è un vero Capo allora... basta prepararsi uno snapshot del suo computer con già installato crossover così quando lo pialla lo risistemate in fretta...

    RispondiElimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Il ritorno...

Comincia il lavoro

Primo incontro!