Danni da condizionatore...

Estate, caldo torrido e afosità inesauribile...
In ufficio il condizionatore viene gestito da Termico, che ha strane idee su quello che dovrebbe essere il fondamento della sua professionalità... in definitiva, quello dell'ufficio lo tiene acceso a manetta... con temperature interne più adatte ad un CED che ad un ufficio...
L'altro occupante dell'ufficio non ha particolari problemi, in quanto abituato alle più diverse situazioni climatiche (conseguenza del suo lavoro come cantierista, sebbene da un pò di tempo non vada più molto in giro...)
Nell'ufficio però ci sono altre due persone: Disegnatrice e Stagista...
Se Stagista corre dietro a ogni decisione di Termico, pendendo letteralmente dalle sue labbra (qualunque c@##@ta egli dica...), Disegnatrice mostra di più la propria insofferenza (dovuta anche all'età... ;-P ), e non esita ad esprimere il proprio disaccordo, adducendo la motivazione che il freddo la colpisce e le procura un mal di testa...
Visto che i primi mugugni non vanno a buon fine, giunge il momento in cui lei si sfoga con un urlo e una esclamazione di rara finezza ed eleganza, come quelle a cui ci ha abituati nei lunghi anni di convivenza...
"Insomma, volete spegnere quel c@##o di condizionatore, che mi si stanno gelando persino i peli della fic...!!!" (si, l'ha detto...)
Al chè Termico le ha risposto "Beh, se tu ti mettessi le mutande, forse non ti si raffredderebbe!"
Dopo un intero minuto di silenzio gelido (è proprio il caso di dirlo), è scoppiata una delle più feroci liti alle quali abbia mai assistito...

Morale della favola, da allora, per tutta l'estate, ci sono stati continui scoppi di urla e insulti tra i due contendenti, davanti ai quali io e Stagista ci guardavamo sconcertati...

Commenti

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Il ritorno...

Comincia il lavoro

Primo incontro!