Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 14 agosto 2009

Siete pregati di non scrivere sciocchezze..

Dopo una consegna piuttosto particolare con conseguente telefonata del Cliente leggermente irritato e successiva riconsegna con profusione di mille scuse, ecco che appare l'ennesima email di RSPCapo, sul seguente tono: "..siete tutti pregati di non scrivere sciocchezze sulle relazioni dei colleghi.."
Incuriosito da questa mail e sentendo ridere a crepapelle dall'altro ufficio, mi approssimo per chiedere chiarimenti.. e partecipare alla risata..

Ecco la spiegazione: pare che 'qualcuno', dopo aver espressamente rammentato a tutti via email la necessità (per la sicurezza, la privacy e la stabilità dell'universo conosciuto) di bloccare ogni computer che si lascia incustodito con apposito blocco del computer e ripristino mediante password da tenere gelosamente custodita e non su post-it appesi al monitor stesso.. pare che quel 'qualcuno' abbia poi lasciato il proprio computer incustodito e aperto su una relazione.. e 'qualcun'altro' abbia deciso di punire l'atto indisciplinato, aggiungendo una bella frase alla relazione.
Fin qui nulla di nuovo, solo che il 'qualcuno' era SuperAmministratore, e il 'qualcun'altro' (come da norma di regolamento interno) era lo stesso RSPCapo..

Solitamente RSPCapo quando 'punisce' gli indisciplinati fa in modo che l'aggiunta sia notata, cambiando la formattazione o il colore stesso del testo.. e così ha fatto anche stavolta, solo che SuperAmministratore, preso dalla foga della consegna e del pagamento, non ha nemmeno riletto quello che appariva bello chiaro sul monitor: ha salvato e stampato in 5 copie, fatto rilegare e provveduto alla consegna..

Notevole come RSPCapo abbia evitato di essere impalato sul posto, scaricando la colpa sui soliti ignoti..

4 commenti:

  1. Da noi, computer non bloccato significa automaticamente: e-mail al mondo con dichiarazioni imbarazzanti e/o compromettenti (anche se di solito si limitano a stereotipiche affermazioni di libidinosa omossessualità con richieste di accompagnamento erotico a tutti i destinatari del medesimo sesso...).

    RispondiElimina
  2. Non sarebbe una cattiva idea, ma lì dentro è assolutamente improponibile ;-P

    1) lì niente email (non tutti sono connessi e c'è sempre il rischio che il Non-Server al momento giusto crolli)
    2) sono assolutamente vietati riferimenti vagamente sessuali (RSPCapo non li tollera: pare che un certo tipo a Roma, vestito di bianco, non lo permetta... e lui -RSPCapo- è pure collega di un albino famoso per un certo codice...)

    RispondiElimina
  3. Be' guarda, quando ho fatto un lavoro per la regione al momento di redigere il manuale di uso e manutenzione (per un portone antipanico un attimo particolare) ho detto all'architetto:" scrivi che per mantenere in effficenza il tutto ogni anno una capra deve essere sacrificata qui davanti".
    Penso che l'architetto non l'abbia scritta ma anche l'avesse fatto sono certo che a nessuno sarebbe venuto in mente di leggere quel manuale.
    P.S. tanto per essere chiari era per una residenza sabauda della regione Piemonte

    RispondiElimina
  4. ROFL Strano che l'architetto non l'abbia scritta davvero (che poi, nelle residenze sabaude, non doveva essere una cosa così tanto strana, viste le numerose leggende esoteriche presenti in Piemonte).
    ---
    E' vero: 99 su 100 non leggono nemmeno quello che viene consegnato, specie se il numero delle pagine scritte è superiore a 10, ma in questo caso (forse per il fatto che il cliente non aveva nulla da fare, forse che la "correzione" era alla penultima pagina, quindi proprio quella prima della firma, o forse proprio per il formato differente) l'occhio del cliente è caduto giusto sulla frase incriminata con le conseguenze note.

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------