Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 4 dicembre 2009

Ahò.. io c'ho er fisico..

Giovedì, tarda mattinata..
Suonano il campanello, siamo solo io e Stagista, e io sono più vicino alla porta, così mi alzo, mentre lei sussurra un “Grazie”, vado alla porta, apro e mi trovo davanti un tipo con il fisico da culturista, sulla specie dei protagonisti dei vecchi film come Ercole, Maciste e ca##ate varie assortite.. peccato che era anche alto circa una testa in meno di me..
“Buongiorno” “'Ngiorno, dicaa, 'ndo li metto?” fa con un accento trasteverino degno di Rugantino, mentre indica i tre boccioni dell'acqua che ha ai piedi.
“Di qua, nel locale della macchinetta del caffè: il distributore dell'acqua è lì” e gli indico il percorso “A sinistra nel corridoio, prima porta a destra..”
Lui mi guarda poi, sul perfetto stile di quei personaggi da film, inizia un esercizio di respirazione e si gonfia letteralmente i muscoli, poi si china, afferra un boccione e, con scatto felino e agile mossa, se lo solleva fino alla spalla, incamminandosi verso la destinazione.. dove posa il boccione con altrettanta agilità e possanza, sgonfia tutto e ritorna alla porta, pronto a rigonfiarsi e prendere gli altri boccioni..

Io avevo già fatto cenno a Stagista, che aveva deciso di divertirsi e si era avvicinata per guardarlo ammirata.. e lui, vista la presenza della fanciulla, si gonfia ancora di più e solleva ben due boccioni insieme, mentre lei perfidamente lo trattiene con commenti di ammirazione (“miii che muscoli, che forza, che fisico..”), mentre lui si monta come un galletto, incurante dei 20 kg che ha su ciascuna spalla.. finché lei non gli fa notare il peso di ogni singolo boccione “..e tiene così facilmente 20kg per ciascuna spalla.. 40kg senza battere ciglio..”
Lui comincia a sudare, iniziando a colorarsi di verde (sta a vedere che non è Ercole o Maciste, ma l'incredibile Hulk) ma non vuole certo perdere l'occasione e lentamente (perché lei lo trattiene con estrema perfidia) si avvia verso la stanzetta dove deporre il carico, sempre seguito da lei che si diverte (oltretutto) a palpargli i bicipiti..
Alla fine lo sento “Ehh.. io c'ho er fisico..”
Quando finalmente lei lo molla, riesce a mollare i boccioni e uscire e, appena fuori, si sgonfia riducendosi a uno straccetto.. poi si allontana letteralmente trascinandosi verso il furgoncino (posteggiato sotto la nostra finestra, senza accorgersi di essere osservato) asciugandosi il sudore mentre si strofina le braccia e le spalle doloranti..

6 commenti:

  1. Che esempio di cattiveria gratuita! Povero trasportatore di boccioni di acqua per il distributore! :-) Cattivi!

    RispondiElimina
  2. Forse ce l'aveva... il fisico, il cervello mi sa tanto di no!

    RispondiElimina
  3. @ Fabio: veramente io non ho fatto nulla, nemmeno bevuto, quindi direi "cattiva": Stagista è di una perfidia incredibile quando vuole... ;-)

    @ Kaspa: il "pavone" ha fatto la ruota vedendo la "gallina", ma ha anche fatto il passo più lungo della gamba... e il cervello è rimasto indietro... :-)

    RispondiElimina
  4. Tanta palestra, e poi fatica a portare 40 kg? Un paio di mesetti a fare l'apprendista panettiere (sacchi di farina da mezzo quintale tutto il giorno), e vedi come si rimette in carreggiata il galletto! Bene fece stagista a pigliarlo per le natiche.

    RispondiElimina
  5. Anche un mio collega ha il fisico da culturista tipo "Schwarzy delle origini", ma quando deve andare a prendere uno scatolone di 5 risme di carta per la stampante, ritorna come se avesse partecipato al campionato mondiale di sollevamento pesi e si lamenta per una settimana intera.

    A vedere certi fatti, mi viene il dubbio che la palestra (come molte altre cose) produca solo tanta apparenza ma non sostanza.

    RispondiElimina
  6. Beh, dipende dall'allenamento: se quello che vuoi è gonfiare i muscoli (ad esempio perchè fai fisicoculturismo) non necessariamente avrai la forza che otterresti allenando in resistenza e potenza. Anzi, quest'ultimo allenamento usualmente ti da muscoli definiti ma non tanto grossi.

    Non è cattiveria chiamarli 'palloni gonfiati'. Anzi, vedere quello che gli succede quando smettono di allenarsi di botto a volte è oribbile.

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------