Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 3 maggio 2013

Ritornerai, in ginocchio da me...


Come dicevo, essendoci un solo locale, è difficile evitare di trovarsi tutti lì contemporaneamente, ovviamente si può sempre fingere di non conoscersi, come ha fatto le primissime volte, evitandomi come fossi un appestato, ma alla fine il suo carattere è tornato a galla, e lei ha ceduto le armi quando ha visto che non mi causava alcun problema trovarmi nel locale anche se c'era lei, e non avevo alcun problema a bermi un paio di birre anche se lei non mi rivolgeva la parola, però ho notato che non mi perdeva mai di vista, voltandosi solo quando si accorgeva che stavo guardando nella sua direzione.
Un giorno entrai nel locale, mi avvicinai al bancone e la ragazza mi portò una birra, che iniziai a sorseggiare voltandomi sopra il trespolo per osservare la tipa che cantava, dato che la voce meritava... ovviamente era solo la voce a meritare, ma in quell'occasione mi accorsi che lei era lì, seduta al tavolino, e mi stava guardando.
Non distolse lo sguardo quando la vidi, così alzai il boccale in un cenno di saluto, e fu allora che si voltò indispettita, per poi tornare a fissarmi quando io cominciai a guardarmi attorno per vedere la fauna notturna, ma ancora era presto e c'era poco movimento.
Finita la birra, feci cenno alla ragazza, che colse al volo e poco dopo si presentò con un altro boccale.
Presi dal portafoglio un biglietto da 200 e glielo diedi, lei sorrise imbarazzata dicendomi che non aveva il resto e dovevo aspettare che si facesse pagare qualche altra ordinazione, io le dissi qualcosa ma causa il frastuono non capì e si avvicinò, porgendomi l'orecchio, mentre io le cingevo la vita con un braccio e lei poggiava la mano sulla mia spalla, le dissi scherzando che le lasciavo la mancia se mi dava un bacio. Lei sogghignò e non si fece ripetere l'invito, poggiando per un istante le sue labbra sulle mie per poi sparire nella sala con 30 dinari extra in tasca propria.
Non era passato nemmeno un minuto da che la ragazza si era dissolta nel nulla, quando mi trovai davanti lei, che mi fissava con lo sguardo corrucciato, un lieve broncio nelle labbra e un tenue rossore sulle guance.
Visto che é proprio davanti a me e non puó far finta di non vedermi, le rivolgo la parola in inglese
“Ciao Spagnola!” “Ciao MK!”
“Come va? Tutto bene?” “Si, e te?”
“Bene, grazie. Ti stai divertendo?” “MK, please! Io non ce la faccio più!”
“A fare cosa?” “MK... per favore... torniamo amici come prima: io ti voglio bene, non riesco a stare così, senza vederti, senza parlarti...”
“Io non ho mai litigato con te! Sei tu che mi hai escluso dalla tua vita!” “Ho sbagliato! Perdonami! Torniamo come eravamo prima!”
“Come eravamo prima? Io ti corteggio e tu mi rispondi che sei fidanzata?” “Io sono fidanzata! Non posso farci niente, ma lui é sempre lontano, sempre assente e tu sei dolce, gentile, sensibile, mi riempi di allegria e di gioia ogni volta, e questo mi manca... mi manca tantissimo...”
“Il fatto é che a me invece manca tantissimo la parte dopo il corteggiamento!” “Dai... lo sai che non posso! Che avrei mille problemi! Se vuoi, credo che potrei baciarti, se ti accontenti!”
“Mi baci sempre, qual é la variante?” “Che ti bacerei diversamente... o vuoi essere baciato solo dalla cameriera del locale?”
“Gelosa?” “Io? No! Che motivo avrei? Io sono fidanzata... tu non so, ma non sono io la tua fidanzata... no, io non sono gelosa di te... o di quella kurva...”
“Cosa? Cos'é una kurva?” “Niente, niente... non farci caso... Mi offri da bere?”
“Certo, siediti, mentre io chiamo la kurva e tu le dici cosa prendi!” “Spero che non la chiamerai kurva! Altrimenti mi sa che sarai tu a prendere qualcosa di strano!” aggiunge sogghignando.
Le offro quindi da bere e ricominciamo a chiacchierare amichevolmente come sempre, fino a quando giunge il momento di andar via: le amiche la chiamano per andare e lei mi saluta con i soliti 3 bacetti sulle guance. Io la guardo un poco stupito e lei sussurra “Please... le mie amiche qua conoscono il mio fidanzato... non chiedermi di baciarti di fronte a loro! Please!” “Ok!”
E lei se ne va, felice e soddisfatta, convinta di aver vinto una guerra e di avermi totalmente in suo potere.

Povera illusa... peró se é bastato un bacetto con la cameriera del locale per farla ingelosire a tal punto, e spingerla a scendere dal suo piedestallo, allora forse dovrei mandarle il link dell'altro blog... chissà cosa farebbe dopo aver tradotto con gugol le vicende narrate... :P

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Giá, poi scopre che conosco piú cose di quanto lei immagina e perdo tutti i vantaggi che ho duramente acquisito... ;)

      Elimina
  2. carino il racconto... certo che le donne fanno girare... la testa !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e benvenuto :)

      esattamente: fanno proprio girare... la testa... ;)

      Elimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------