Va bene leggere i messaggi di errore, ma così si esagera...

La stampante nuova all'improvviso sembra aver smesso di funzionare. Lancio la stampa del documento e vedo che non succede niente: nessun messaggio di errore ma nessun segno di vita! Ma la stampante funziona comunque, le cartucce di inchiostro funzionano e sono ancora sufficientemente cariche: ho scoperto che appena una cartuccia si esaurisce blocca completamente la stampante stessa, impedendo ogni funzione, fino alla sostituzione, e sembra che le cartucce non durino molto a lungo... per fortuna ho scoperto un negozio vicino casa che vende cartucce compatibili a pochissimo prezzo.
Sicuramente c'è qualche errore nelle impostazioni, quindi controllo: la coda di stampa mi dice che ogni lavoro che lancio si blocca immediatamente. Cerco quindi l'errore, ma la finestra di CUPS visualizzata dal browser non mi dice molto, per cui apro il programma di configurazione della stampante, lancio una stampa di prova e si apre una finestra dove viene segnalato un errore. Solo che, stranamente, il messaggio di errore è scritto su una riga sola, senza andare accapo, e sembra enormemente lungo, obbligandomi a estendere la finestra verso destra, spostandola verso sinistra ogni volta che raggiungevo il limite dello schermo, ma senza spostarla su un altro desktop virtuale, quindi stando attento a non raggiungere il limite sinistro dello schermo stesso. Dopo un paio di  spostamenti e un paio di allargamenti della finestra stessa senza ottenere un risultato apprezzabile, mi rendo conto che è una procedura troppo assurda per riuscire infine a visualizzare completamente il messaggio di errore, per cui cambio tattica: apro la directory /var/log, accedo alla sotto-directory /cups e vado a cercare nel file di log il messaggio di errore relativo, individuo il problema e posso quindi avviare la ricerca di una soluzione, che è talmente banale e semplice da mettermi persino in imbarazzo. Ecco i log:
E [Job 104] Can't create temporary fileCan't open CUPS raster file.mktemp: creazione del file con il modello "/tmp/pstopdf.XXXXXX" non riuscita: Permesso negato
E [Job 104] Can't create temporary file
E [Job 104] Job stopped due to filter errors; please consult the error_log file for details.
In definitiva, il messaggio di errore mi avvisava che la stampante non poteva accedere in scrittura alla directory /tmp perché non aveva i permessi necessari, per cui è bastato dare permessi di scrittura al gruppo altri per la directory /tmp per permettere alla stampante di riprendere a funzionare senza problemi, ma come diavolo sarà successo che ha perso i permessi da un giorno all'altro? C'entrerà mica l'aggiornamento del kernel che c'è stato il giorno prima?

PS: nella finestra che dovevo espandere, c'erano una serie di codici di errore non meglio identificati, a cui faceva seguito il messaggio del terzo log (ero arrivato a visualizzare “job stopped due to filter errors” e presumo che avesse contenuto, sempre sulla stessa riga, anche gli altri due messaggi, ma credo che avrei dovuto allargare la finestra per occupare almeno 6 desktop virtuali, per visualizzare completamente il messaggio di errore fino a capire qual'era il problema e risolvere quindi... e purtroppo io di desktop virtuali ne ho solo 4, con una risoluzione di 1280 x 1024 pixel ciascuno... si: capisco la moda dei wide screen, ma qua sto parlando di una finestra che probabilmente sarebbe divenuta lunga circa 7500 pixel per visualizzare un messaggio di errore, assurdo!!!)

Commenti

  1. Strano davvero. La /tmp dovrebbe essere 1777 di default. A noi ogni tanto capita di trovare su qualche server la /tmp a 755, ma di norma si tratta di qualcuno che è stato un po' troppo alacre nell'applicare i default di sicurezza senza considerare le eccezioni!
    Tra l'altro, per una curiosa coincidenza, anch'io ultimamente sto passando parecchio tempo a leggere i log di CUPS. E meno male che le maledette Xerox di una certa fabbrica serba non le gestiamo più noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strano è strano, ma sinceramente non ho proprio cercato di capire le cause: ho pensato subito a qualche problema con gli aggiornamenti immediatamente precedenti, tra i quali c'era una nuova versione del kernel.

      > Tra l'altro, per una curiosa coincidenza, anch'io ultimamente sto passando parecchio tempo a leggere i log di CUPS.

      Dici che è una coincidenza? Leggendo anche la frase successiva, stranamente comincio a pensare che non si tratti proprio di coincidenze, forse c'è qualcosa di strano, di ignoto, ma in fondo chi può dirlo? La verità è la fuori! :P

      > E meno male che le maledette Xerox di una certa fabbrica serba non le gestiamo più noi!

      Perchè sto immaginando che quella fabbrica serba sia la stessa dove sto lavorando io attualmente? ;)

      Elimina
    2. > Perchè sto immaginando che quella fabbrica serba sia la stessa dove sto lavorando io attualmente? ;)

      Mah? Il mondo è piccolo, la Serbia più piccola ancora, e Torino è proprio uno sputacchio! :)

      Elimina
    3. Questo mi toglie ogni dubbio residuo, non che ne avessi molti... :)

      Elimina
  2. Ma linux è open, quindi puoi correggere il sorgente in modo da mostrare il messaggio in modo corretto, ricompilare, poi devi solo cambiare due righe in \etc e aggiornare un package.
    Il bello del pinguino, no? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possibile se i driver Epson sono open, cosa di cui non sono sicuro, comunque non era il caso di fare tutto questo pastrocchio: alla fine la cosa fondamentale e' poter leggere i log.

      Elimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Primo incontro!

Il ritorno...

Ingegnere di cantiere...