Una chiamata improvvisa...

Una tranquilla mattina sento la musichetta allegra di quel catorcio che uso come cellulare e vedo un numero che mi è noto, molto noto...

"Ciao MK, come va?" "Ciao GrandeCapo, abbastanza bene, grazie, e te?"
"Bene bene... senti... ci sarebbe un lavoretto che abbiamo preso, e servirebbe qualcuno che lo seguisse... tu come sei messo?" "Uh?! Che lavoro?"
"Niente di che, una catena di supermercati... ti interessa?" "Certo che mi interessa..."
"Ok, allora ti faccio contattare in giornata da Progettista, che ti ragguaglierà su tutto! Scusami, ma devo staccare... ciao..." "Va bene, aspetto la sua chiamata... ciao..."
Questo accadde di giovedì.
Il lunedì successivo, suona il telefonino e riconosco il numero di Progettista
"Ciao Progettista, come va?" "Ciao MK, bene grazie, e te?"
"Non c'è male..." "Senti, GrandeCapo ti aveva contattato, vero?"
"Si, e mi ha detto che dovevi poi chiamarmi te per accordi..." "Appunto!"
E comincia quindi a spiegarmi alcune cose sul lavoro, poi mi dice "...e quindi, se tu giovedì verrai in ufficio, in mattinata, ti darei subito tutto quello che serve per cominciare a operare!" "Giovedì? Momento... Ok, giovedì va bene!"
"Benissimo, allora ti aspetto..." "Ok..."
Stavo per attaccare, quando sento che ricomincia a parlare, e mi rendo conto che eventuali terze persone presenti se n'erano andate "...quando GrandeCapo mi ha chiesto per questo lavoro, io gli ho detto che avevo bisogno di qualcuno che mi desse una mano!" "Uh?"
"Si, e lui mi ha chiesto chi avevo in mente, o se conoscevo qualcuno... io ho detto: ma abbiamo MK che sa come procedere e ha collaborato con noi senza problemi per tanti anni..." "Già..."
"...e lui ha risposto: si, giusto, hai fatto bene a ricordarmelo, vediamo se riusciamo a riprenderlo e a riassorbirlo nella Grande Società!" "Ah! Ha detto così?"
"Si, a me andrebbe benissimo, se tu ritorni con noi!" "Posso ricominciare a collaborare con voi, ma devo parlarne con GrandeCapo, per le condizioni pratiche ed economiche!"
"Certo, è giusto! Allora a giovedì mattina!" "A giovedì mattina, ciao!"
E stavolta, la chiamata è terminata davvero.
...
EVVAI!!!

Commenti

  1. "In questo porco mondo può succedere di tutto, persino che a una persona vengano riconosciuti i suoi meriti". (Guareschi)

    RispondiElimina
  2. Vero: in questo porco mondo può succedere di tutto! E infatti è poi successo di tutto... ;)

    RispondiElimina
  3. Ollè, quando si lavora va sempre bene!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ma quando si smette e si va a divertirsi va anche meglio! :D

      Elimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Primo incontro!

Il ritorno...

Ingegnere di cantiere...