Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 21 ottobre 2011

Come modifico la mia firma?

Ormai erano un po' di giorni che non succedeva più, al punto che cominciavo a pensare che non ci sarebbe stato più bisogno di ripetere una simile esperienza, ma non mi ricordo mai che io non indovinerò mai niente!!!

Ero lì tranquillo a sfruttare openoffice per recuperare un file di word stranamente corrotto: era stato fatto dal cliente con la versione nuova di office, ma siccome noi abbiamo quella vecchia e non riuscivamo ad aprirlo, costui ci ha fatto il favore di salvarlo nella versione precedente e rimandarcelo, assieme a una serie di commenti del genere “Cercate di aggiornarvi, brutti pezzenti!”
Ma ovviamente quando era arrivato era praticamente illeggibile: solo nel tentativo di aprirlo word saturava tutte le risorse del computer e occorreva riavviare la macchina, così dopo due riavvii, ho deciso che era ora di passare al gioco duro, e quando il gioco si fa duro, ecco che entra in campo l'imbattibile oo-writer, che ha aperto il file senza battere ciglio (anche perché non le ha, le ciglia...).

Mentre controllavo che non si fossero rovinate delle formattazioni importanti, ecco che sento un mormorio continuo tra le due 'ochette' vicino a me (Termica e Stagista), ma ovviamente non ci faccio caso, finché...

“MK! Tesssoro!” “Eh? Che c'è?”
“Come si fa?” “A fare cosa?”
“A modificare la firma!” “Che firma?”
“La firma dei messaggi!” “Messaggi? Firma?”
“Massì... la firma dei messaggi di posta elettronica... come la modifico?” “Un attimo...”
Apro autluk, cerco il comando e “Strumenti, Opzioni, Formato posta!”
“Eh? Cosa?” “Menù Strumenti, Opzioni...”
“Non c'è!” “Impossibile!”
“Opzioni ce l'ho sotto Visualizza!” “Che autluk hai?”
“E che ne so io?” “Comunque, da Opzioni apri la scheda Formato posta e...”
“Non c'è niente del genere!” “Ripeto: impossibile!”
“Vieni a vedere, se non mi credi!” “Non ho detto che non ti credo: dico solo che è impossibile!”
“E vieni a vedere!” “Va bene: vengo subito!”
Mi alzo e faccio il giro delle scrivanie per raggiungerla, guardo il monitor e...
“Vedi che non c'è? Miscredente!” “Hai ragione! E' colpa mia: dovevo specificare che quando parlo del menù Strumenti, mi riferisco alla finestra principale di autluk e non a quella della mail che stai scrivendo!”
“Ah?! Maddai... c'è veramente!” “Ovvio! Credevi che dicessi bugie?”
“No, certo... va bene così, grazie, tesssoro...” “Si si... va bene così...”
E torno al mio posto, grato che il pomeriggio è quasi terminato e tra poco se la dovrà sorbire il suo fidanzato...


Peraltro non avevo mai notato che M$ avesse messo una doppia serie di menù nella finestra di autluk e anche nella finestra di composizione della mail, per giunta menù con gli stessi nomi ma elementi diversi.

4 commenti:

  1. Per una volta la collega aveva quasi ragione (gli utOnti non hanno mai ragione).
    Certo che, se Microsoft Overlook è astruso, Lotus Notes lo batte mille volte...

    RispondiElimina
  2. Outlook (Ma forse anche Thunderbird) ha avuto quella caratteristica da sempre: le opzioni che vedi nei menu della finestra di messaggio corrispondono a opzioni relative soltanto al messaggio. Impostazioni generali vanno fuori, nella finestra generale.

    E lukas, non lo chiamare. Dicono che se pronunci tre volte quel nome e installi un server domino al posto di googlemail, gli utenti ti squartano.

    RispondiElimina
  3. @Adriano: pensa che io ci convivo quotidianamente, ed è il nostro principale strumento aziendale. Sarà che lo produciamo noi... :(

    RispondiElimina
  4. @lukas Io lavoravo in una ditta che vendeva programmi, installazioni e sviluppo su Lotus, oltre ad altre cose. Il programmatore capo dell'area Lotus ammirava il software. Sono sicuro che, come database orientata a documenti, non è male. Però, dal punto di vista di interfaccia utente e come cliente mail...

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------