Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 5 febbraio 2010

Ma cosa hai fatto?

RSPCapo ha realizzato (tutto da solo) un intero disegno in cad (ha copia-incollato una immagine jpg scaricata dal web su un file di autocad) e, visto che la cosa ha funzionato (ovviamente per puro caso), è tutto contento, felice e soddisfatto.
Salva quindi il file di autocad nella cartella della commessa, chiude tutto e telefona a Disegnatrice, dicendole di fare l'impaginazione e tutti i dettagli per sistemare il lavoro pronto per la consegna (lui aveva già fatto fin troppo).
Disegnatrice apre il file, non nota nulla di particolare e quindi sistema il testalino e lo salva per la consegna, avvisando RSPCapo.
RSPCapo prende il tutto senza guardare e invia il file via email al cliente che, lo riceve, lo apre e, immediatamente telefona a RSPCapo dicendo che non va, che è tutto sballato, che manca tutto..
RSPCapo apre il file e vede che manca completamente l'immagine scaricata, quindi prende il telefono e “Disegnatrice! Cosa hai combinato?”
Disegnatrice risponde con lo stesso tono “Io ho fatto quello che mi hai detto di fare!”
RSPCapo si materializza davanti al computer di Disegnatrice e le fa “Il cliente non vede l'immagine!”
“Quale immagine?”
“Perchè il cliente non vede l'immagine?” “Quale immagine?”
“Perchè il cliente non vede l'immagine?” “Quale immagine?”
“Perchè il cliente non vede l'immagine?” “Quale immagine?”
“Per..” “QUALE_CAXXO_DI_IMMAGINE???”
Le vibrazioni prodotte dall'urlo rimettono in movimento la puntina e così, RSPCapo risponde “Quella che io ho inserito nel disegno, tutto da solo, senza nessun aiuto da parte di nessuno, perché io sono un essere speciale e sono capace di fare anche le cose che non so fare...”
Disegnatrice apre il disegno e fa “Quale immagine?”
Lui aggira il computer e guarda il disegno impallidendo “Scandalo! Sciagura! Catastrofe! Apocalisse! Dov'è finita la mia immagine? Cosa hai fatto?” "Quello che mi hai detto di fare!"
"Ma cosa hai fatto?" "Quello che mi hai detto di fare!"
"Ma cosa hai fatto?" "Quello che mi hai detto di fare!"
"Ma cosa hai fatto?" "QUELLO_CHE_MI_HAI_DETTO_DI_FARE!"
Dopo un quarto d'ora, lei decide che è ora di smettere di accanirsi sui miseri resti mortali di RSPCapo e, dopo essersi ripulita gli anfibi dal sangue rappreso, gli dice “Io non ho fatto niente e qua non c'è nessuna immagine!” “Ma nel mio computer c'è e io non sbaglio mai, ergo hai fatto qualcosa di sbagliato tu!”
Dopo un altro quarto d'ora, lei rimette a posto i resti logorati del tagliacarte aziendale e dice “Andiamo a vedere sul tuo computer questa ca##o di immagine!”
Vanno e sento delle urla allucinanti “MACCHECCAXXO!!! SE_CARICHI_UNA_IMMAGINE_COME_COLLEGAMENTO_O_RIFERIMENTO_ESTERNO
DEVI_POI_INSERIRE_LA_STESSA_IMMAGINE_NELLA_CARTELLA_DOVE_C'E'_IL_FILE_DI_AUTOCAD
SENNO'_COL_CAXXO_CHE_TE_LA_CARICA!!!”
Quando è tornata era talmente furiosa che non ho avuto il coraggio di chiederle niente...

8 commenti:

  1. mi immagino la scena con tu coi canini da Dracula in spasmodica attesa del sangue che zampilla

    RispondiElimina
  2. ROTFL!
    Quella volta ho temuto che venisse sparso veramente del sangue. Che spreco sarebbe stato... ;-)

    RispondiElimina
  3. Legge di Dilbert: un dipendente poco abile viene promosso nella posizione dove può fare meno danno, ovvero il management. Quindi, quando un manager cerca di fare il tecnico e mettere le ditine sulla tastiera, bisogna prendergli quelle ditine e spezzargliele come grissini...

    RispondiElimina
  4. Sì, però anche lei... non si è accorta che il foglio era bianco?

    RispondiElimina
  5. @ Lukasbrunner: concordo pienamente, unico dubbio che ho: vale anche quando non si parla propriamente di dipendenti ma di soci?

    @ Kaspa: in realtà il disegno non era bianco, ma conteneva una planimetria di un negozio. Lui aveva solamente copia-incollato il simbolino di un estintore posizionandolo correttamente, lei ha visto la planimetria e ha quindi provveduto a impaginare e realizzare il PDF per la consegna (ovviamente senza avere a disposizione l'immagine del simbolo).

    RispondiElimina
  6. Come al solito, spassose. Firmo e faccio un salutino! Bacino! Bye
    Vegalight

    RispondiElimina
  7. Ciao Chery. Grazie per la visita :D

    RispondiElimina
  8. Prego, MK.;-D E' sempre un piacere fare una visitina nel tuo mondo, anche se non sempre firmo, col mio catorcino di portatile se aspetto di scaricare la pagina dei post, faccio notte.
    A proposito, buona notte.
    Au revoir! Vegalight

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------