Piccolo spazio pubblicità


Oggi sono abbastanza incerto!
Non so che fare: ho in ballo alcune idee per i nuovi post, che dovrò implementare.
Nel primo caso, l'attuale situazione lavorativa mi sta facendo nascere alcune idee abbastanza malsane su certi clienti, idee che sovente tengo per me almeno il tempo di decantare e rendersi più corrette, o svaporare qualora necessario.
Nel secondo caso, l'attuale situazione lavorativa mi ha spinto anche a utilizzare sovente l'autostrada, forse più di quanto abbia fatto finora, e a scoprirne vantaggi e svantaggi, individuando casistiche che molti di voi potranno facilmente comprendere e, forse, condividere.
Nel terzo caso, l'attuale periodo mi sta portando a rammentare alcuni istanti in compagnia di persone che non ci sono più, a ricordare le loro parole e le loro testimonianze di un passato lontano, ormai forse scomparso per sempre, tristemente, ma che loro stessi hanno fatto in modo che non debba mai più tornare, in quanto l'hanno vissuto e ne hanno compreso il male intrinseco.
Nel quarto caso, quest'ultima situazione mi ha spinto a rammentare anche altri episodi collegati ai personaggi di cui sopra, episodi che si svolsero in epoca lontana (prima che nascesse un certo vampiro) e che hanno comunque per protagonista e reporter d'eccezione l'alter-ego umanoide le cui dita stanno zampettando sulla tastiera del mio computer in questo momento, nei tempi lontani in cui era ancora umano, aveva ben pochi pensieri cupi e tristi, si divertiva e riusciva persino a buttar giù fiumi di parole che componevano una serie di raccontini e persino un breve romanzetto, che hanno atteso diverso tempo prima di esser rieditati, pubblicati e divulgati al grande pubblico.

Con questo voglio comunque dire che i prossimi cicli divergeranno un poco dai classici aneddoti lavorativi e verteranno di più su sfoghi e ricordi, chiedo perdono per questa deriva "amarcord" ma è l'età che avanza... e la mancanza di un buon frigorifero dove sistemarla... ;-)

Nelle etichette figureranno infatti nuove sezioni:
  • strade e viaggi, dove raccoglierò le vicende narrative correlate alle mie (dis)avventure stradali (e non solo stradali, ma con qualsiasi mezzo di locomozione e trasporto);
  • ricordi di un passato, dove rievocherò le testimonianze di un passato (mai troppo) lontano, come mi furono narrate da coloro che le hanno vissute e che hanno fatto di tutto per evitare che si ripresentassero... persone che, se fossero sopravvissute fino ai nostri giorni, avrebbero pianto lacrime amare per la sconfitta subita;
  • reportage dall'altrove, eventi ed episodi di cui fui protagonista nel millennio passato, in occasione di viaggi nelle terre di origine dei miei antenati.
Sono in fase embrional-evolutiva anche altri progetti, dei quali parlerò non appena inizieranno a prendere forma materiale.

Ovviamente questa è solo una introduzione "tappabuchi", ma per farmi perdonare vi assicuro che ci sono buone possibilità che, tra queste storie, ce ne sia anche qualcuna che potrebbe capitare in "altra sede"... ;-)





Ah! Buon Primo Maggio! :-)




Commenti

  1. Non vedo l'ora anche io..mentre invece..l'altro blog avrà ancora aggiornamenti?

    RispondiElimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Primo incontro!

Il ritorno...

Ingegnere di cantiere...