Disclaimer

Questo blog utilizza cookie tecnici propri, ma possono essere presenti cookie anche di profilazione di terze parti. Tali cookie serviranno per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.

Per maggiori informazioni vedere la nostra cookie policy


---------------------

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

Appunti dalle Tenebre...

Il mondo è immerso nelle tenebre,
in lontananza un campanile rintocca la mezzanotte,
ancora più lontano si odono lugubri ululati mentre il vento sospinge filamenti di nubi che assumono strane espressioni ultraterrene sorvolando le case...
i miei compagni svolazzano tra le tenebre, sotto forma di pipistrelli,
e io sto cominciando a sentire impellente la necessità di assaporare il fluido scarlatto, il rosso nettare fonte di vita...
le mie membra stanno già avviando i processi di mutazione che mi porteranno a breve a solcare i cieli nelle sembianze di un comune chirottero,
nel mio crudele ma inevitabile ruolo di predatore maledetto della notte...

venerdì 20 agosto 2010

Se vuoi te la do..

Dopo l’espulsione di Disegnatrice, il posto accanto a me è rimasto libero per pochissimo, in quanto chi comanda ha deciso bene di spostare Stagista e piazzarla lì (beh, almeno fa meno strada in caso di mancanza di caramelle...).

Per fortuna, a differenza di Disegnatrice, la ragazza è praticamente silenziosa, usa il telefono solo per motivi di lavoro e per il resto si concentra sul suo lavoro al computer e non si fa sentire.
Per sfortuna, a differenza di Disegnatrice, la ragazza è molto giovane e appassionata di tutto ciò che è IN dal punto di vista social-tecnologico, e questo causa seri problemi nei nostri rapporti interpersonali (ma anche in quelli milanpersonali e juvepersonali..)

Un giorno, si volta verso di me e mi fa “MK?” “Si, che c’è?”
“Sto facendo un riepilogo, e mi sono accorta che mi manchi tu” “Eh? Ti manco? Ma se sto qua..”
Lei si mette a ridere, poi riprende “No dai.. voglio dire che manchi alla lista..” “Che lista?” (mi viene in mente la lista di Schindler, ma non credo si riferisca a quella)
“La mia lista! Mi sono accorta che non me l’hai ancora chiesta..”
“Non te l’ho chiesta?” “No, ma se me la chiedi te la do subito!”
Non credo di aver capito bene di cosa stia parlando o perchè debba farsi una lista di quelli che gliela chiedono (o di quelli a cui la da... non ho capito... a meno che non le serva per eventuali problemi futuri di riconoscimenti di paternità...), ma perché deludere le aspettative di una fanciulla giovane e caruccia?
“Beh, non credevo che ti interessasse..” “Si certo, te l'ho detto che te la do volentieri, ma me la devi chiedere nel modo giusto”
“Uh? E quale sarebbe il modo giusto?" "Maddai! Non scherzare! Vieni, me la chiedi e te la do!”
Non so perchè, ma qualcosa mi è sembrata strana nell'ordine cronologico degli eventi prospettato, per cui ho pensato di chiedere ulteriori chiarimenti (magari le cose sono cambiate dai miei tempi...)
“Prima vengo e poi te la chiedo e poi tu me la dai?" "Massì! Certo! Vieni nel mio account di fess-buk e poi mi chiedi l’amicizia e allora io ti faccio subito amico..”
“Ahhh! Er.. ecco, io..” “Non vuoi che ti faccio amico?”
“Io non ho l’account su fess-buk..”
Lei mi guarda sconcertata come se le avessi detto che sono appena arrivato da Saturno, assume un’espressione particolarmente schifata come se le avessi chiesto di darmi ben altro che la sua amicizia fess-bukiana, e si volta verso il suo computer senza più rivolgermi la parola per l’intera giornata, anzi ogni volta che si voltava verso di me casualmente, dal suo sguardo trapelava una discreta dose di odio.
Chissà che cosa le ho fatto o detto di male?

10 commenti:

  1. Non hai capito niente. Dovevi dargliela e si aggiustava tutto. Te l'ha detto pure lei...

    RispondiElimina
  2. Ma io sono famoso per non capire mai niente...

    RispondiElimina
  3. Scusa, ma dove cappero lavori tu? All'ufficio complicazioni affari semplici? Perché tra la storia della caramella e questa batti qualunque record io conosca di conversazione con i doppi sensi...

    RispondiElimina
  4. C'è stato, tempo fa, un commentatore che ha detto che questo mio blog potrebbe essere sottotitolato "commedia degli equivoci", e aveva pure ragione, ma che ci posso fare io se ho avuto la sfiga di lavorare con questi colleghi e soprattutto con queste colleghe?

    RispondiElimina
  5. Questa cosa della lista di amici su FB è davvero strana. La mia "antipatia" per i SN nasce da questo. Una mia "amica", che se non la chiamavo io non si faceva mai viva (però quando la chiamavo per un saluto veloce mi teneva un paio d'ore al telefono con la storia a puntate della "SUA" vita), aveva però "centinaia" di amici su FB. Quando dall'account di un'amica ho letto la sua pagina, zeppa di bugie, infantilismi e altro, pur riconoscendo tante cose positive di FB (Movimenti ambientalisti, Glocal, informazione, ecc.) da quel momento ho giurato che mi tenevo i miei 15 o 20 amici "veri" e che io, con FB, mai e poi mai...
    Insomma, avere tanti amici su FB sembra solo una questione di facciata, uno dei nuovi assurdi status symbol creati artificiosamente da questa nostra strana società...
    Comunque la mia (amicizia ;D) te la do anche senza FB...ahahahahaahh
    Ciao, MS.

    RispondiElimina
  6. Si, sembra che avere tanti amici su FB sia una specie di status-symbol, poi magari non si conoscono nemmeno le persone con cui si è diventati "amici"

    > Comunque la mia (amicizia ;D) te la do anche senza FB...ahahahahaahh

    Bene, questa è l'unica cosa che mi importa davvero! :D

    > Ciao, MS.
    Ciao S.

    RispondiElimina
  7. Io magari non faccio testo, ma odio FB per un motivo simile. Ho avuto la sfortuna di conoscere un tipo che fa collezione di amicizie su FB ma se gli chiedi un favore nel mondo reale non solo si tira indietro (e quello lo potrei anche capire, se non puoi...) ma lo fa anche con frasi gelide del tipo "sono c.... tuoi"

    RispondiElimina
  8. Sembra che ci sia sempre un abisso tra mondo reale e mondo virtuale: anche le mie ex-colleghe su FB si fanno passare per persone gentili, disponibili e affabili... su FB... ;-)

    Nel mio caso, quella è sempre stata la risposta standard, ogni volta che ho chiesto qualcosa a qualcuno.

    RispondiElimina
  9. Quale risposta standard, che sono c.... miei?
    Quello può starmi bene (visto che in fondo un problema mio è mio) finché non vieni a pontificare dell'amicizia universale e altre cose del genere, per poi scoprire che è pura facciata.

    RispondiElimina
  10. Certo, non si può seguire contemporaneamente due strade divergenti.
    Ma tanto per capire, l'amicizia universale che c'entra con le "amicizie" su FB?

    RispondiElimina

Se questo post è stato scritto da più di 14 giorni, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Idee regalo della mia sorellina

I LAVORI DELLA MIA SORELLINA
Se siete interessati ai suoi lavori e volete acquistarli o ordinare qualcosa di personalizzato, la potete contattare alla mail:
lqfantasia at gmail dot com

Cloreen, la principessa senza regno

Image and video hosting by TinyPic
Un nuovo autore si affaccia sul panorama letterario con il suo primo romanzo.

Un'avvincente storia fantasy da leggere tutta in un fiato, dove colpi di scena e avventura vi accompagneranno fino alla fine.
Una ragazza che combatte contro il destino e si crea il suo destino.

Adatta per ragazzi e per adulti.
Da leggere!

Prezzo Euro 1,00 (formato ebook e pdf)
Euro 7,00 (+ spese spedizione) cartaceo (pagg.131)

Per ogni informazione potete scrivermi all'email: miky666ykim@gmail.com

Nota: è in vendita anche la copia dell'illustrazione di copertina in formato A4 (20,7 x 29,4), se siete interessati potete mandare richiesta all'indirizzo email lqfantasia@gmail.com.

Per vedere l'immagine potete andare qui.

Vendita computer

Di seguito, espongo le caratteristiche del computer in vendita:

Personal Computer
Scheda madre: ASUS M2NPV-VM
Processore: AMD Athlon 64 X2 Dual Core Processor 3800+
RAM: DIMM 667 MHz 1GiB (espandibile fino a 4)
Scheda video integrata: nVidia GeForce 6150
HDD: Maxtor 6G160P0 da 160 GB (149 GiB)
Porte: seriale, parallela, USB (5), FireWire
Drive: floppy, lettore/masterizzatore CD/DVD
Scheda di rete ethernet e scheda modem per connessione internet
Sistema operativo preinstallato: GNU/Linux Ubuntu 10.04.1 LTS
Programmi preinstallati: tutti quelli compresi nell'installazione di Ubuntu

Eventuale: disponibile monitor CRT 15" o 17"

Elenco hardware presente disponibile

Elenco programmi installati disponibile (tutti quelli compresi in una installazione standard di Ubuntu 10.04.1 LTS)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se interessati (e per qualsiasi chiarimento), mandate una mail a miky666ykim@gmail.com


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------