E alla fine il cerchio si è chiuso!

Si, alla fine il cerchio si è chiuso!

Come dicevo, ci sono stati un sacco di problemi e non ho ancora capito nulla di cosa sia realmente successo (anche se qualche dubbio ce l'ho).

Ma alla fine, chi mi conosce sa benissimo che non mi arrendo facilmente.

Mint è sicuramente una distribuzione eccezionale, ma personalmente non mi soddisfa molto: ogni volta che l'ho provata mi ha sempre lasciato una vaga sensazione di vuoto, qualcosa che non riuscivo a spiegare nemmeno io, e anche stavolta non è stato diverso.
Inoltre avevo ormai una sensazione strana: ero un po' stufo di distribuzioni da reinstallare ogni biennio (ok, so bene che sono supportate per 5 anni, so bene che non è necessario reinstallare ma si può anche tentare l'aggiornamento da una LTS all'altra, e so bene che, con i dovuti accorgimenti, funziona perfettamente, ma... c'è sempre un ma!

Forse era una sensazione di vuoto, di insoddisfazione, forse un desiderio di ritorno a un passato ormai lontano, ma quello splendore dai riccioli rossi che avevo conosciuto diversi anni fa era comunque sempre nei miei pensieri, e spingeva le mie azioni verso una direzione nota.
Non ho dovuto fare altro che assecondare il mio istinto, ancora una volta!

E ancora una volta, nel giro di pochissimo tempo (si: veramente poco, anche meno che con Xubuntu e Mint) ecco che nel mio computer c'è di nuovo LEI, e nella sua forma più capricciosa, peraltro, ma evidentemente io sono matto...  :-)


Commenti

  1. Buongiorno MK,
    Sei Tornato a Debian testing, la tua scelta e' data da motivi di curiosita' o altro?
    Premesso che con "sta roba" mi ci guadagno la michetta da qualche anno e che non sono un integralista non hai "paura" di sbattere la faccia contro systemd e altre novita' a mio avviso discutibili?
    Mi spiego meglio, io sto continuando a fare macchine con Debian 7 perche' la conosco ed e' ancora tutto sommato "canonica", e' vero che prima o poi dovro' passare a 8 e seguenti con le varie novita' di cui sopra pero' per lavorare alla svelta e con una certa tranquillita' nel debug dei vari problemi Wheezy e' piu' immediata.
    Il mio piu' cordiale saluto.
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno a te :)

      Debian (includendo le principali derivate) è comunque l'unica con cui mi sono sempre trovato bene, malgrado gli ultimi sviluppi di Xubuntu e Jessie (puntata precedente), quindi non intendo allontanarmi troppo dall'ambiente. In ogni caso, ho anche bisogno di programmi abbastanza aggiornati, quindi, pur non addentrandomi troppo nei meandri oscuri di Sid, una testing resta comunque l'opzione migliore, tenendo poi conto che le versioni LTS di Ubuntu (e di conseguenza tutte le versioni di Mint) si basano direttamente sulla testing di Debian, direi che problemi insormontabili non ce ne dovrebbero essere.
      Su internet, peraltro, si trovano facilmente soluzioni ai problemi per Ubuntu (che nel 95% dei casi funzionano perfettamente anche su Debian) per cui la situazione mi va più che bene, specie considerando che non devo gestire un server ma un banale laptop, e avendo imparato a gestire bene i backup, ritengo che posso "scontrarmi" con le novità senza alcun problema (seguono opportune pratiche di allontanamento di "colei_che_ci_vede_fin_troppo_bene")

      Elimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Primo incontro!

Il ritorno...

Ingegnere di cantiere...