Legge sui biscotti 2


Visto che i rischi non sono finiti, faccio presente che c'è sempre l'ombra del capestro sopra il blog.
A scanso di equivoci, vista l'entità delle sanzioni e l'impossibilità di capire cosa sia possibile fare per adeguarsi al meglio a quest'ennesimo balzello, dato che sembrerebbe che nemmeno chi ha creato il balzello abbia comunque le idee chiare su come far gestire la cosa

COMUNICO

che, a seguito di problemi futuri, il blog potrebbe trasformarsi nuovamente da pubblico a privato.
In tale occasione, solo alcuni lettori potranno essere ammessi alla lettura dei nuovi post (e al relativo commentare).

Secondo le politiche di blogger/google, per permettere l'accesso occorre inserire una email che consenta all'utente di passare.
Tale email sarà quella con cui vi dovrete loggare per accedere al presente blog, e dovrà essere comunicata all'indirizzo riportato in chiaro nella pagina relativa alla cookie policy ovvero l'indirizzo mickey66@email.it

Ai fini della privacy, tale vostro indirizzo email sarà utilizzato ESCLUSIVAMENTE per l'inserimento tra le email che potranno accedere al blog, nel caso si renda necessaria la privatizzazione dello stesso. L'indirizzo verrà aggiunto all'elenco, e vi verrà spedita una email in cui si chiede conferma dell'accesso. Una volta ricevuta tale conferma da parte vostra, l'indirizzo stesso verrà eliminato dalla rubrica (salvo esplicito contrordine da parte vostra, espresso direttamente nella stessa email): questo implicherà che, in caso di modifiche da parte di google/blogger, con conseguenti problemi di accesso da parte vostra successivi al primo di conferma, dovrete rinviare nuovamente l'indirizzo email per essere nuovamente reinseriti e rispondere nuovamente alla email di richiesta di conferma.
Ovviamente, anche un semplice commento conta come risposta affermativa di conferma da parte vostra.

Il vostro affezionato vampiro di quartiere! (-w-)

Commenti

  1. Lascia perdere 'sta menata del blog privato. A occuparsi della menata sui biscottini sulla piattaforma Blogger è San Google.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che pensavo anch'io, ma leggendo la direttiva mi vengono tanti (troppi) dubbi

      Elimina
    2. Andrà tutto a tarallucci e vino.
      Gigi

      Elimina
    3. Immagino anch'io: a leggere i vari commenti in giro, pare che nemmeno chi ha messo fuori questa storia sappia realmente cosa fare per adempiere correttamente a ciò che ha creato.

      Elimina
    4. quindi lascia il blog pubblico e basta:-)
      Non farti troppe menate.....
      Un caro saluto da un tuo assiduo lettore

      Elimina
    5. Per me nessun problema, spero che i problemi non me li crei chi ha creato questo abominio di ricettario per biscotti... ;-)

      Elimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Il ritorno...

Comincia il lavoro

Primo incontro!