Segni di vita...

Non sono ancora morto, o almeno credo...

Abbiamo traslocato nei nuovi uffici, uscendo finalmente da quel letamaio dove eravamo prima, e ci stiamo ambientando (ovvero stiamo rimediando a tutti i problemi che incontriamo man mano: cavi di rete non collegati, alimentazioni mediante ciabatte volanti, concessione telefonica a mazzate, colleghi stronzi (vabbè, quelli c'erano già prima), colleghe stronze (anche quelle c'erano, ma loro erano già qua e quindi non ci avevo a che fare, adesso sto subendo questo nuovo trauma... e mi sto rendendo conto che non se ne salva nessuna: a partire dall'Architetta, proseguendo verso la Segretaria e giungendo pure ad Amministrativa e a PornoStar!), ma in fondo dovrei anche saperlo ormai: questa è la Serbia, qua ogni cosa è un problema, e se non lo è lo si fa diventare!

Ok, se non muoio per il carico di lavoro estremamente eccessivo (praticamente è raddoppiato il numero di fancazzisti a cui devo sopperire io) e soprattutto se non mando tutti affancoil, aggiungerò la prossima settimana qualche novità (beh, novità... in realtà sarebbe più esatto il contrario, ma qual è il contrario di novità? :P )

Commenti

  1. vecchia storia!! :)
    Puoi sempre prenderli a colpi di frusta e soggiogarli al tuo potere muahuahua
    Egizi docent ù_ù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, con "concessione telefonica a mazzate" la storia è stata proprio di quel tipo, ma i colleghi stronzi ormai sono troppi, non ce la faccio più... ;)

      Elimina
  2. la connessione telefonica a mazzate è meravigliosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm... è stata la "concessione telefonica" che è andata letteralmente a mazzate, la connessione si limita ad andare aff... a pedate a posteriori, come sempre :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non suona male, in fondo, potrebbe anche essere :)

      Elimina
  4. Tecnicamente un vampiro non è morto per definizione...

    :)

    Ric

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche questo è vero :)

      Ma nello stesso tempo non è nemmeno vivo...

      Elimina
  5. E' bello che in molti dicano " Vai all'estero, lì si che si lavora bene non come in italia dove ci sono solo fancazzisti e gli imbecilli ti affossano ".

    [ Tu comunque non hai capito il compito affidatoti: vai, bevi, tromba, dormi, trova un capro espiatorio ]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, devo dire che una (minima) parte dei suddetti fancazzisti e imbecilli risulta di italiche origini

      [ non era questo il contratto: c'era scritto vai, lavora 24/24-7/7, sistema tutte le cazzate che trovi e diventa il capro espiatorio per tutte le altre che non hai trovato ]

      Elimina

Posta un commento

Tranquillo, il tuo commento dovrà essere approvato dall'amministratore.
Non preoccuparti se non apparirà immediatamente, non sono sempre online... ;)

Post popolari in questo blog

Primo incontro!

Il ritorno...

Ingegnere di cantiere...